Archivi categoria: Soggettività

L’illusione democratica – di Dario Lovaglio

Il movimento Occupy da un lato, il 15M dall’altro, hanno sicuramente segnato uno spartiacque importante nelle modalità dell’azione politica e nelle forme della rappresentanza. All’indomani delle elezioni europee, che ne è rimasto? Il confronto con le istituzioni e la partecipazione … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria, Soggettività | Contrassegnato , , , | 1 commento

La strategia della lumaca. Teatro Valle, alcuni appunti – di Cristina Morini

Che cosa resta di una torre che venga svuotata da chi ci è entrato o di un teatro occupato che decida di disoccuparsi? Che cosa rimane, che cosa si acquista e che cosa, eventualmente, rischia di perdersi nei passaggi? Oppure, … Continua a leggere

Pubblicato in Soggettività | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su La strategia della lumaca. Teatro Valle, alcuni appunti – di Cristina Morini

NOTA DI INFORMAZIONE SULLA SITUAZIONE DELLA REPRESSIONE DEI MOVIMENTI A RIO

Spenti i riflettori internazionali sul Brasile una volta finita la coppa del mondo FIFA, non si spegne la repressione all’interno del paese sudamericano. Pubblichiamo (in italiano e in francese) questo appello dei compagni e delle compagne di Rio de Janeiro … Continua a leggere

Pubblicato in S/Fabbricati, Soggettività | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su NOTA DI INFORMAZIONE SULLA SITUAZIONE DELLA REPRESSIONE DEI MOVIMENTI A RIO

The northern front of the neglected war against migrants: Calais – by Ed Emery

There are big things happening in the port of Calais. The French state is moving to eliminate migrants from that town. At present there are about 700 migrants seeking to get to Britain. The police have destroyed three of their … Continua a leggere

Pubblicato in Lavoro, precarietà, diritti e conflitti, Soggettività | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su The northern front of the neglected war against migrants: Calais – by Ed Emery

Nel giardino di Zam – di Federico Zappino e Olivia Fiorilli

Ieri, 23 luglio, tra cariche e manganellate, è stato sgomberato, per l’ennesima volta, il centro sociale Zam. Zam, acronimo di Zona Autonoma Milano, nasce nel gennaio del 2011, all’interno del circuito dei centri sociali milanesi, dalla necessità impellente di dare … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria, Soggettività | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Nel giardino di Zam – di Federico Zappino e Olivia Fiorilli

In ricordo di Paola Meo, dolce compagna – di Cristina Morini

Ieri ci è mancata Paola Meo, dolce compagna di tanti momenti. Tante discussioni, tante domande e anche tante possibili risposte. Alla ricerca di un futuro migliore,  forze ed energia. Non si muore mai invano. * * * * * Portava … Continua a leggere

Pubblicato in Soggettività | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su In ricordo di Paola Meo, dolce compagna – di Cristina Morini

Femminismo e libertà. Domande aperte e nodi critici – INTRODUZIONE

  I due articoli che presentiamo, Tutta la vita deve cambiare di Cristina Morini e Soggettività insolventi. Prospettive femministe al tempo della crisi di Simona de Simoni e Beatrice Busi, sono tratti da un Nodo di Alfabeta2 intitolato “Femminismo e … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria, Soggettività | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Femminismo e libertà. Domande aperte e nodi critici – INTRODUZIONE

Soggettività insolventi. Prospettive femministe al tempo della crisi – di Beatrice Busi e Simona de Simoni

  Ho pensato di non valere più nulla – Donna indebitata, colloquio privato.  Nelle note che seguono si propone di innestare una critica del sesso/genere (il binomio allude alla complessità di un problema che, in questa sede, non si può … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria, Soggettività | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Soggettività insolventi. Prospettive femministe al tempo della crisi – di Beatrice Busi e Simona de Simoni

Tutta la vita deve cambiare – di Cristina Morini

Ed è qui, nella pienezza del tempo proprio della Jeune-Fille bio che vogliamo richiamare un concetto fondante per il femminismo: la libertà. La Jeune-Fille bio, evocata la prima volta in Francia nel 1999, si è tradotta dall’ibrido personaggio allora abbozzato … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria, Soggettività | Contrassegnato , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Tutta la vita deve cambiare – di Cristina Morini

Libera sarai tu? di Cristina Morini

  La parola “libertà”, benché eufonica e affascinante, è risaputamente scivolosa. Il concetto di libertà deve infatti, sempre, necessariamente, raffrontarsi con quello speculare di “sovranità”. Come ci ricorda Wendy Brown, questo rapporto oggi “è turbato da forme di potere sociale … Continua a leggere

Pubblicato in Soggettività | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Libera sarai tu? di Cristina Morini