Archivi tag: movimenti

Quantitative Easing e elezioni greche: un cambio in Europa? – di Andrea Fumagalli

La settimana appena trascorsa verrà probabilmente definita storica per l’Europa. La decisione della BCE di finanziare, in modo diretto, alla faccia del Trattato di Maastricht, il debito pubblico dei paesi dell’Unione e la vittoria di Syriza alle elezioni greche, con … Continua a leggere

Pubblicato in Critiche della crisi | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

I nostri auguri per il 2015 – di Effimera

Il 2014 non sarà un anno facile da dimenticare. Un anno denso di accadimenti e allo stesso tempo molto problematico. Talmente problematico, soprattutto in Italia, che il suo ricordo rimarrà vivo in molte/i più per gli aspetti negativi che per … Continua a leggere

Pubblicato in Critiche della crisi | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su I nostri auguri per il 2015 – di Effimera

L’illusione dell’assalto al cielo – di Franco Fratini

Con il volume di Gabriele Donato ( La lotta è armata. Sinistra rivoluzionaria e violenza politica in Italia 1969-1972, DeriveApprodi 2014) affiora alla superficie e subito si staglia all’orizzonte un punto di vista a lungo atteso in Italia, quello che … Continua a leggere

Pubblicato in Soggettività | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su L’illusione dell’assalto al cielo – di Franco Fratini

Proposta di seminario su crisi e composizione di classe – a cura di Effimera e Commonware

  Entrati, ormai, nel settimo anno della crisi economico-finanziaria, possiamo affermare che oggi la crisi non è la stessa che esplose nel 2007. Si debbono, a nostro avviso, individuare alcuni snodi fondamentali, che consentono di periodizzarne le fasi principali. In … Continua a leggere

Pubblicato in Appuntamenti Effimeri | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Proposta di seminario su crisi e composizione di classe – a cura di Effimera e Commonware

La strategia della lumaca. Teatro Valle, alcuni appunti – di Cristina Morini

Che cosa resta di una torre che venga svuotata da chi ci è entrato o di un teatro occupato che decida di disoccuparsi? Che cosa rimane, che cosa si acquista e che cosa, eventualmente, rischia di perdersi nei passaggi? Oppure, … Continua a leggere

Pubblicato in Soggettività | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su La strategia della lumaca. Teatro Valle, alcuni appunti – di Cristina Morini

The northern front of the neglected war against migrants: Calais – by Ed Emery

There are big things happening in the port of Calais. The French state is moving to eliminate migrants from that town. At present there are about 700 migrants seeking to get to Britain. The police have destroyed three of their … Continua a leggere

Pubblicato in Lavoro, precarietà, diritti e conflitti, Soggettività | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su The northern front of the neglected war against migrants: Calais – by Ed Emery

In ricordo di Paola Meo, dolce compagna – di Cristina Morini

Ieri ci è mancata Paola Meo, dolce compagna di tanti momenti. Tante discussioni, tante domande e anche tante possibili risposte. Alla ricerca di un futuro migliore,  forze ed energia. Non si muore mai invano. * * * * * Portava … Continua a leggere

Pubblicato in Soggettività | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su In ricordo di Paola Meo, dolce compagna – di Cristina Morini

Parola d’ordine. Pacificare Rio de Janeiro: l’esodo degli abitanti delle favelas

A poco meno di due mesi dall’inizio dei Mondiali di Calcio in Brasile, continua la politica di sgomberi delle favelas e di pulizia “etnica” nel nome della gentrification del territorio e della buona immagine del Brasile. Nulla si sa di … Continua a leggere

Pubblicato in Lavoro, precarietà, diritti e conflitti, Soggettività | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su Parola d’ordine. Pacificare Rio de Janeiro: l’esodo degli abitanti delle favelas

La precarizzazione totale del Jobs Act: come reagire?

A quanto pare la vicenda del decreto legge che rende istituzionale la precarietà sta conquistando il centro del dibattito politico. Offriamo un testo che chiunque potrà usare, da solo o insieme a gruppi di opposizione, coalizzati per sconfiggere questo ignobile … Continua a leggere

Pubblicato in Lavoro, precarietà, diritti e conflitti | Contrassegnato , , | 6 commenti

Ucraina: le radici geoeconomiche della crisi – di Giovanni Russo

Antefatti A poco meno dell’inizio della II° guerra contro l’Iraq nel 2001 (in seguito agli attacchi di Al Queda del settembre dello stesso anno), viene firmato,  prima (!), l’accordo GUAM durante un vertice a Jalta, svoltosi dal 6 giugno al … Continua a leggere

Pubblicato in Critiche della crisi | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Ucraina: le radici geoeconomiche della crisi – di Giovanni Russo